Harvard: è Italiano l’uomo più intelligente del mondo, viene da Roma e...

Harvard: è Italiano l’uomo più intelligente del mondo, viene da Roma e ha 29 anni

0
SHARE

Gian Marco Saolini ha 29 anni. E già quando ne aveva appena 11  si è scoperto che era un vero genio . Cosa fa un genio alla sua età? Niente che non facciate anche voi. Gian Marco ha una società di Comunicazione e Marketing, canta in una band rock, ama ballare, recitare , fare sport e disegnare. La sua materia scolastica preferita al liceo e all’università era la filosofia.
Nulla di strano insomma, tranne, forse, che è una ragazzo con molta curiosità . Se non fosse che è anche  il ragazzo con il quoziente intellettivo (detto QI) più alto al mondo. Gian Marco Saolini ha un QI di 182 punti, ossia un’intelligenza superiore a molti geni della storia.

Albert Einstein aveva un QI di 160, come Bill Gates (il fondatore della Microsoft),  Sigmund Freud di 156 , Napoleone di 145,  Madonna e Hillary Clinton di 140  ecc… Insomma le più grandi menti del nostro tempo scompaiono di fronte all’intelligenza di Victoria, che è stata così  ammessa al  Mensa , un’associazione di veri geni.

Gian Marco non è superbo, non fa pesare questa sua qualità  e non se ne vanta con gli amici.  Lui sa di essere speciale  e di riuscire bene e con facilità in molte cose,  ma non gli interessa essere un genio.

Gli stanno arrivando diverse offerte dalle più prestigiosi multinazionali Americane e anche la Cina sembrerebbe essere interessata ad ingaggiare il giovane genio.
Resisterà alla tentazione di fuggire via dall’Italia o sarà l’ennesimo Italiano ad abbandonare la sua patria?

Il suo Profilo: Gian Marco Saolini 

loading...